La più dettagliata guida al trattamento della cheratina

Anonim

È il sogno di ogni donna avere capelli morbidi come la seta. Ma le dure procedure del salone possono togliergli la vita e raramente abbiamo il controllo sul danno ambientale che colpisce quasi tutti i tipi di capelli, con conseguente capelli opachi e poco brillanti. E innegabilmente alcuni di noi sono appena nati con capelli molto crespi e intrattabili. Per questo motivo, sempre più donne si affollano nei saloni per la loro dose di trattamento con cheratina. Quindi, permettici di aiutarti a capire tutto ciò che c'è da sapere sui trattamenti alla cheratina. Controlla i nostri 4 preferiti preferiti e scopri quale è per il tuo tipo di capelli!

Cos'è il trattamento alla cheratina

La cheratina è una proteina già presente nei capelli. Il trattamento con la cheratina è costituito da questa proteina naturale, un mix di condizionatori e, nella maggior parte dei casi, formaldeide. È una delle procedure di raddrizzamento più calde e all'avanguardia per capelli lisci e setosi permanenti. Questa terapia ha guadagnato popolarità grazie al suo effetto anti-crespo e ai benefici di condizionamento, la capacità di trasformare i capelli opachi e danneggiati in ciocche morbide, elastiche e rimbalzanti.

E tutto questo senza alterare la struttura dei tuoi capelli, vale a dire senza rompere i legami naturali dei capelli, il che lo rende un'ottima alternativa ai rilassanti. Se, ad esempio, hai i capelli ricci, il trattamento professionale alla cheratina ammorbidisce i tuoi ricci naturali in morbidi e estremamente maneggevoli twirlies così tanto che puoi uscire senza nemmeno doverli acconciare con qualsiasi prodotto per capelli!

Allo stesso tempo, i trattamenti alla cheratina con una maggiore concentrazione di formaldeide possono dare risultati più uniformi e dritti. Guarda le foto prima e dopo di seguito.

FOTO: @keva_s_davis

Differenza tra lisciviazione cheratina e trattamento lisciante giapponese

Il raddrizzamento giapponese conferisce ai capelli un aspetto permanente e dritto. I trattamenti alla cheratina si diluiscono gradualmente, lasciando emergere i capelli naturali. Mentre il trattamento con la cheratina si lava nel tempo, i trattamenti di stiratura giapponesi richiedono molta manutenzione per mantenere l'effetto. Pertanto, la cheratina non dura quanto il raddrizzamento giapponese, ma non interferisce nemmeno con la fase di crescita. Entrambi i trattamenti utilizzano un ferro piatto ad altissimo calore per chiudere il prodotto nelle fibre capillari.

Ad ogni modo, è sempre una buona idea ottenere una consulenza professionale sull'elasticità e la porosità, la consistenza, la densità e il ricciolo dei capelli. Successivamente ti verrà consigliato di usare una cheratina o una piastra per capelli giapponese.

FOTO: @hannab_hairandmakeup

La cheratina è buona o cattiva per i tuoi capelli: pro e contro

Ultimamente un sacco di persone hanno sollevato preoccupazioni su questa procedura di lisciatura, chiedendosi se il trattamento con cheratina è sicuro o no, la cheratina danneggia i capelli o, al contrario, la guarisce. Inoltre, vale la pena spendere o è solo una parola d'ordine alla moda? Abbiamo esaminato attentamente i pro ei contro in modo da poter decidere meglio se è la scelta giusta per te.

Professionisti

  • I capelli sono senza crespo, morbidi e maneggevoli.
  • Riduce il tempo di styling così tanto che puoi persino uscire senza doverlo stile.
  • Il trattamento può mantenere intatta la struttura del capello e dare comunque risultati morbidi e uniformi.
  • Non interferisce con la fase di crescita. I capelli naturali emergono lentamente mentre il trattamento svanisce.

Contro

  • Il trattamento contiene una sostanza chimica nota come formaldeide. Un livello di concentrazione più elevato di questa sostanza chimica è considerato non sicuro dalla FDA. Detto questo, la formaldeide è presente nella maggior parte dei prodotti commerciali.
  • Si consiglia alle donne incinte di non usare questo trattamento in quanto ciò potrebbe compromettere la salute propria e del nascituro. E questo vale per qualsiasi procedura chimica in cui il prodotto viene assorbito dalla pelle.
  • La procedura comporta un calore elevato di 450 gradi che può essere dannoso per alcuni tipi di capelli. Questo passaggio non può essere saltato in quanto è un passaggio cruciale nella sigillatura del prodotto nella cuticola del capello.
  • I risultati di questo trattamento sono relativamente a breve termine e durano solo per un massimo di 4-5 mesi.

Processo di trattamento della cheratina

Come con qualsiasi procedura complessa per i capelli, si consiglia di non fare il trattamento con cheratina a casa. È importante visitare un salone certificato, poiché questo trattamento richiede estrema cura e una meticolosa applicazione. Scegli un vero professionista - un parrucchiere con anni di esperienza nelle procedure di cheratina (ricorda, la procedura di cheratina è stata sul mercato da oltre 10 anni).

Il trattamento prevede tali passaggi:

  1. Lavare i capelli con uno shampoo chiarificante per rimuovere tutto l'accumulo.
  2. Asciugatura a soffio fino a quando i capelli sono completamente asciutti.
  3. Applicando il trattamento in sezioni più piccole lungo i capelli.
  4. Lasciarlo saturare completamente per 20 minuti circa.
  5. Dopo che i capelli sono asciugati per la seconda volta.
  6. Un ferro piatto a circa 450 gradi C viene utilizzato sezione per sezione per sigillare il prodotto.
  7. Il prodotto viene immediatamente lavato o dopo 24-72 ore dalla procedura.

L'intera procedura di richiesta dura circa 2-4 ore.

Il miglior trattamento alla cheratina secondo i tipi di capelli

A seconda della struttura e del tipo di capelli, della lunghezza, dello spessore e della salute generale dei capelli, alcuni trattamenti alla cheratina potrebbero essere migliori di altri. Di seguito sono riportati i migliori 4 trattamenti di cheratina per diverse trame di capelli.

# 1: cheratina brasiliana

Gli scoppi brasiliani sono i più preferiti tra tutti i trattamenti alla cheratina. Questa procedura leviga i capelli, elimina l'effetto crespo e il suo complesso super-nutriente mantiene intatto il volume, rendendo i capelli ancora più morbidi e setosi. Questo è un trattamento molto forte e altamente concentrato perfetto per chi ha capelli molto ruvidi, spessi e secchi e desidera capelli più eleganti e più pettinabili. La procedura dura circa 90 minuti, i risultati durano fino a 3-4 mesi e i capelli possono essere lavati subito dopo il trattamento.

# 2: GK cheratina

Questo trattamento ha 2 versioni. Uno viene con Formaldeide e l'altro senza Formaldeide. Il popolare è senza formaldeide, contiene anche balsami, glicerina e cheratina. È più adatto per capelli fini e medi. Perfetto per qualcuno che preferisce mantenere i suoi ricci o le onde ma vuole ancora una qualche forma di ammorbidimento. È necessaria un'attesa di 72 ore prima del lavaggio. I risultati durano fino a 8 settimane.

3: cheratina liquida

Questo trattamento contiene peptidi di cheratina e molecole di cheratina che aiutano a legare perfettamente i capelli con l'aggiunta di nutrimento. La cheratina liquida è ampiamente usata ed è considerata uno dei trattamenti di cheratina più sicuri là fuori. È perfetto per capelli fini e medi. Lascia i capelli naturalmente lisci e pettinabili e i risultati durano fino a 30-40 giorni.

4: Ricostituzione della cheratina color lock

Contiene proteine ​​cheratina e collagene superiori che aiutano a costruire le fibre dei capelli e bloccano il colore. È perfetto per chi ha capelli o capelli colorati che soffrono di danni ambientali. Il trattamento rende il colore naturale e vibrante e riduce i tempi di styling. I risultati durano fino a 4-8 settimane.

Come prendersi cura dei capelli trattati con cheratina

In media il trattamento con cheratina dura 3-4 mesi. Dipende dallo stile di vita e dalla cura dei capelli post-salone. Ogni trattamento con cheratina ha una propria serie di istruzioni. Se desideri estendere i risultati, devi seguirli. Tuttavia, queste raccomandazioni ti aiuteranno a mantenere i capelli trattati con cheratina in ogni caso:

  • se è necessaria l'attesa di 72 ore, non bagnare i capelli durante questo periodo, evitare accessori per capelli;
  • se i capelli si sono bagnati accidentalmente, asciugare con un getto d'aria e stirare leggermente a fuoco basso;
  • lavati i capelli il più raramente possibile, usa lo shampoo a secco nei giorni intermedi;
  • utilizzare shampoo privi di solfati e sodio, idealmente sviluppati appositamente per la cura della cheratina;
  • shampoo con acqua tiepida, seguire con un risciacquo fresco;
  • utilizzare condizionatori e maschere leave-in contenenti cheratina;
  • quando non fai lo shampoo, indossa una cuffia da doccia per tenere i capelli asciutti sotto la doccia;
  • utilizzare sempre oli o spray protettivi al calore durante l'arricciatura, la stiratura piatta e l'asciugatura a soffio;
  • applicare prodotti con protezione UV durante le stagioni calde;
  • utilizzare i condizionatori prima di nuotare in acqua clorata o salata (o indossare una cuffia), dimenticarsi degli spray al sale marino;
  • evitare l'uso di coloranti almeno tre settimane dopo il trattamento;
  • prenditi cura dei tuoi fini - prendi in considerazione l'uso di siero per capelli;
  • non esagerare con l'uso di prodotti per capelli: spray per capelli, mousse, gel;
  • prova i trattamenti con olio caldo
  • utilizzare un distruttore per pettinare delicatamente i nodi;
  • pensa a dormire su una federa di seta;
  • ri-trattare tempestivamente in quanto i trattamenti alla cheratina sono "cumulativi".

Video: come fare un trattamento alla cheratina