Come pulire le scarpe in modo che siano belle come nuove

C'è sempre quel momento del WTF quando ottieni un nuovo paio di scarpe da ginnastica e le sporchi per la prima volta. Non importa quanto cerchi di stare con le tue sneakers bianche fresche o con le tue scarpe griffate, così nuove e costose, sei destinato a far incasinare quei ragazzacci. In quel momento abbiamo deciso di rivolgerci a Jason Markk per un aiuto sulla scarpa 101.

Markk è l'appassionato di pulizia delle scarpe che ha aperto il primo servizio al mondo di drop-off sneaker e ha completamente cambiato il gioco per sneakerheads che in realtà volevano scuotere le ambite sneakers che hanno comprato (invece di ammirarle su uno scaffale). Con il marchio Jason Markk che si avvicina al suo decimo anniversario e l'attività di Markk è cresciuta più che mai, abbiamo deciso che era giunto il momento di tirarlo su per i suoi consigli e trucchi per mantenere le tue scarpe alla ricerca di AF fresca!

"Conoscere e capire quali materiali stai pulendo è fondamentale", afferma Markk. "La tecnica per pulire una pelle Nike Air Force One è diversa dalla pulizia di un paio di suede New Balance 998s o di un paio di Yeezy Boost 350s ... non necessariamente più difficili, solo diversi."

Se ti senti sopraffatto osservando le tue scarpe che sono passate da fantasiosi movimenti di piedi a espressioni casuali, sentiamo il tuo dolore. Markk ha un sacco di prodotti che rendono il processo di pulizia un po 'più facile (come il kit essenziale di un pennello più pulito e morbido e il suo asciugamano in microfibra che asciuga rapidamente e non lascia pelucchi), ma ha anche alcuni trucchi per usare gli oggetti domestici quando sei in un vicolo cieco.

Ecco come Markk ha interrotto il processo di pulizia per il ripristino delle tue calzature preferite:

"Se non hai il nostro kit essenziale, dovresti essere in grado di cavartela con un sapone per piatti delicato e acqua calda per questa sneaker", dice. "Mescola il sapone con l'acqua tiepida in una ciotola, usa uno spazzolino a setole medie, immergi le setole nella miscela acqua / sapone e rimuovi lo sporco. Pulisci con un asciugamano".

"Inizia con un pennello a setole morbide e spazzola a secco la pelle scamosciata, per rimuovere la sporcizia dello strato superiore e impedirne la penetrazione nella pelle scamosciata", afferma. "Successivamente, immergi le setole nell'acqua, quindi applica una quantità abbondante di soluzione detergente per scarpe Premium alle setole.Raccoglisci l'intera area della scarpa, elaborando macchie e sporco.Ti pulisci con un asciugamano.Ripetere se necessario."

"Ora che hai pulito la pelle scamosciata, la fase successiva e più importante è il processo di asciugatura e di rinascita: prendi gli asciugamani in microfibra e prendi il più liquido possibile dalla pelle scamosciata, mentre il camoscio inizia a asciugare, usa un panno asciutto, spazzola a setole morbide per lavorare continuamente il pisolino avanti e indietro per far rivivere il pisolino della pelle scamosciata. "

"La tecnica per pulire la maglia è come pulire la pelle scamosciata, tranne prima di iniziare a strofinare, assicurati di riempire l'interno della scarpa con 1-2 asciugamani in microfibra", afferma Markk. "Questo eserciterà una pressione sul tessuto a maglia all'interno della scarpa per una pulizia più efficace, oltre a impedire che l'interno della scarpa si impregni. Utilizzando una spazzola a setole morbide, immergere le setole nell'acqua, quindi applicare una quantità liberale di soluzione per le setole: strofina l'intera area della scarpa, risolvendo le macchie e la sporcizia, pulisci con un asciugamano ".

"Quando riponi le scarpe, infila l'interno della scarpa in modo uniforme con la carta velina per mantenere la loro forma, se hai gli alberi di cedro, meglio ancora, perché il cedro aiuta a eliminare l'odore e l'umidità nella scarpa", dice Markk.

Ora che sappiamo come mantenere le nostre calzature preferite, siamo pronti ad andare selvaggiamente sui nostri calci non così freschi e farli sembrare di nuovo storditori totali.

Lascia Il Tuo Commento