Come sbarazzarsi delle mosche della frutta in cucina una volta per tutte

Anonim

Mentre i moscerini della frutta potrebbero non essere il più terrificante degli insetti da affrontare in casa, vorrai liberarti di loro il prima possibile. Depongono le uova in luoghi bui e umidi (come nel lavello della cucina) e si moltiplicano rapidamente, dando origine a un piccolo sciame ronzante che ronza intorno a un frutto un tempo attraente. Fortunatamente, è molto facile fare la tua trappola a casa per aiutarti a sbarazzarti delle mosche della frutta e impedire loro di affliggere continuamente la tua cucina.

La sola trappola per mosche alla frutta che ti serve:

Questo potrebbe rendere la tua cucina odore di aceto per alcuni giorni, ma ne varrà la pena di avere quei piccoli parassiti andati. Riempi un barattolo di vetro con circa 1/4 di aceto di sidro di mele e aggiungi alcune gocce di sapone per i piatti per aiutare a intrappolare le mosche quando cadono sul liquido. (Puoi anche usare il vino rosso, insieme ad alcuni pezzetti di frutta troppo maturi per creare invece un trappola per sangria.) Quindi, crea un imbuto a forma di cono con un pezzo di carta, assicurandoti che la fine non tocchi il liquido.

L'idea è che il profumo acido e fruttato attiri i moscerini della frutta nell'imbuto e li intrappoli nel liquido o sui lati del vetro. Quasi tutti i moscerini nelle vicinanze saranno immediatamente attratti dalla trappola, ma potrebbe volerci un giorno o due per girovagare in essa. Quando sei soddisfatto del numero di carcasse di insetti che galleggiano nell'aceto, copri la parte superiore dell'imbuto con un tovagliolo di carta, quindi porta la tazza nel lavandino e sciacquale sotto l'acqua corrente.

Ora, ripulisci la tua legge:

Certo, stai solo trattando il sintomo e non la causa principale non lavando la tua cucina dopo aver affrontato gli insetti. Se i moscerini della frutta hanno già deposto le uova nel lavandino della cucina o nello smaltimento dei rifiuti, potresti avere presto un'altra esplosione di mosche sulle mani. Sebbene l'uso di detergenti per scarichi acquistati in negozio sia controverso, potrebbe essere il modo migliore per prevenire future epidemie. Un buon da usare è InVade Bio Drain Gel perché è un detergente a base di olio di agrumi che contiene microbi naturali che distruggono la materia organica aggrappata ai tuoi tubi. Spazza via completamente i detriti, ed è un'alternativa meno potente al versamento di candeggina diluita nello scarico.

Mentre sei in modalità di pulizia, dai a quella spazzatura una buona asciugatura, così come la tua cesta di frutta, il cassetto del frigorifero e il piano di lavoro, per evitare che le mosche ronzino intorno a qualsiasi dolcezza secca lasciata su quei punti. Assicurati di lavare tutta la frutta prima di metterla in una ciotola (sì, anche banane e meloni!), E tenerli d'occhio mentre iniziano a maturare. Inoltre, se stai conservando i tuoi barattoli e le bottiglie riciclabili in un contenitore aperto e sei costantemente tormentato da moscerini della frutta nella tua cucina, prendi in considerazione l'idea di ottenere un gradino coperto.

I moscerini della frutta sono fastidiosi, ma la loro presenza è anche un buon campanello d'allarme per la pulizia in ritardo necessaria per la tua cucina.

Modi approvati da Pinterest per ottenere il tuo appartamento scintillante

14 prodotti per la pulizia Genius in grado di soddisfare qualsiasi germaphobe

29 Prodotti migliori da avere nell'artiglieria per la pulizia